Ordini del tribunale: condannato a giocare a poker per la libertà

Todos sabemos que ultimamente, o governo federal tem dado muitas dores de cabeça aos giocatori di poker negli Stati Uniti, tuttavia, le autorità di uno stato hanno usato la tattica opposta, ordinando a un uomo di giocare a poker per pa paga i tuoi debiti criminali.
Gli avvocati dello stato del New Mexico hanno raggiunto un accordo con l'ex agente di cambio Samuel McMaster Junior il 4 agosto. Accordo che gli permetterebbe di evitare il carcere se riesce a riconquistare $ 444.000 giocando a poker, denaro derivante dalla frode di più di venti vittime.
L'accordo è stato rilasciato dopo che McMaster ha ammesso 26 accuse penali di frode alla sicurezza.

L'avvocato del New Mexico Phyllis Bowman ha detto lunedì ad ABC News che il motivo per cui è stato rilasciato non ha nulla a che fare con la sua professione e ha inoltre aggiunto che nulla indica che sia una minaccia violenta per la società.

Buona notte e buona fortuna

In base all'accordo McMaster, che, secondo il suo avvocato, "gioca a poker per scopi legali", McMaster potrà lasciare il New Mexico per giocare in tornei in tutto il paese. Tuttavia, il compito di guadagnare così tanti soldi non è facile, poiché il controverso giocatore non ha avuto molto successo negli ultimi due anni.

McMaster deve guadagnare almeno $ 7.500 al mese per i prossimi sei mesi, o affrontare di nuovo il tribunale, dove potrebbe essere condannato fino a 12 anni di carcere per i suoi crimini.

I commenti sono chiusi.