MGM e Caesars annunciano i piani per il nuovo casinò congiunto ad Atlantic City

I giganti MGM Resorts International e Caesars Entertainment hanno annunciato questa settimana l'intenzione di costruire insieme un casinò ad Atlantic City, negli Stati Uniti. Sebbene non abbiano fatto alcun annuncio formale attraverso i canali della società, gli amministratori delegati di entrambi si sono incontrati con il governatore dello stato del New Jersey, dove si trova Atlantic City, per discutere di partnership, cambiamenti nella legislazione e il nuovo progetto del casinò. Il governatore era disponibile ed entusiasta della proposta.

 

Crisi nella regione

Dall'allentamento delle normative sul gioco d'azzardo negli stati vicini al New Jersey, Atlantic City , la cui attrattiva era in parte dovuta all'essere l'unica zona dove si regolarizzavano le scommesse e sede di grandi casinò, ha subito la chiusura di quattro complessi, l'ultimo dei quali è stato il Trump Taj Mahal, casinò aperto dall'attuale presidente degli Stati Uniti .Unito Donald Trump nel 1990 e chiuso dal suo ultimo proprietario.

Quindi, con il calo delle entrate e l'aumento della disoccupazione dovuto all'uscita dal casinò e dall'industria delle scommesse, non c'è da meravigliarsi se il governatore Chris Christie è entusiasta di attrarre la nuova operazione MGM-Caesars. Oltre a questo, anche un altro gruppo di casinò (tra cui l'operatore Hard Rock International, il famoso Hard Rock Cafe) ha in programma di investire nella città. Il gruppo ha acquistato il Trump Taj Mahal, recentemente chiuso, e prevede di investire oltre 300 milioni di dollari in lavori di ristrutturazione.

Sebbene i casinò non possano risolvere da soli i problemi di Atlantic City, i casinò contribuiranno sicuramente alla ripresa economica della regione.

MGM e Caesars ad Atlantic City

Oltre al nuovo progetto congiunto annunciato, sia il gigante MGM che Caesars Entertainment hanno già attività ad Atlantic City.

MGM, una società iniziato nel 1987 e famoso per i suoi migliori casinò di Las Vegas come il Mirage, l'MGM Grand e il Bellagio (noto anche per essere il casinò che appare in "L'undicesimo uomo e il segreto"), gestisce il casinò più famoso del mondo Atlantic City – Borgata.

Caesars Entertainment è famosa per gestire, tra gli altri, l'antico casinò Caesars Palace a tema romano e uno dei più rinomati e conosciuti al mondo. Ad Atlantic City la società gestisce Caesars Atlantic, Harrah's e Bailey's.

Le entrate dei casinò nella regione sono cresciute di circa il 30% negli ultimi anni. Le aziende attribuiscono almeno una parte di questo ai miglioramenti del governo nella regione. Anche il rapporto del governatore Chris Christie con le aziende del settore sembra essere buono.

 

Nel suo incontro con il Grand CEO della MGM James Murren, il governatore ha annunciato che "apporterà modifiche alla legislazione, in per aggiornarlo per il 21° secolo”. Anche i casinò vedono la necessità di questo aggiornamento, ma ribadiscono: “Lavoreremo insieme ai nostri amici di Caesars per capire come migliorare ulteriormente Atlantic City. Non sarà facile, ma accetteremo la sfida”, ha affermato James Murren.

I commenti sono chiusi.