Scopri come è iniziato tutto fino alla rivoluzione del bingo online

O bingo é um jogo especial. No país, crianças e adultos participam dos bingos em família, onde momentos especiais de diversão garantem a animação das festas. As casas de bingo foram fechadas no país, fazendo com que apostadores de todos os cantos se sentissem órfãos pois não poderiam fazer mais apostas e nem se divertir tranquilamente ao lado dos amigos durante as partidas.

O Bingo online è emerso per ridurre al minimo questo inconveniente fornendo un nuovo modo per piazzare scommesse e godersi il divertimento che il gioco porta. Con questa novità, il pubblico italiano, oltre a piazzare scommesse a pagamento, potrà interagire con gli altri partecipanti attraverso le partite live o nelle chat che esistono in alcune partite. Ma per raggiungere questo livello, il bingo ha subito una serie di modifiche, dai un'occhiata a questo processo storico.

 

L'evoluzione del Bingo

Bingo alle elezioni: durante In nel medioevo a Genova era consuetudine locale sostituire periodicamente senatori e membri della camera, e ciò avveniva nel modo più semplice possibile. Prima i nomi venivano inseriti in palline all'interno di un'urna, quindi i nomi venivano estratti pubblicamente. I sorteggi sono stati effettuati in questo modo per evitare qualsiasi tipo di favoritismo nei confronti di qualsiasi candidato. Questa usanza si diffuse in altri paesi, e questa è la forma embrionale del gioco.

  • Lo Giuoco del Lotto D'Italia: intorno al 1530, in Italia, si teneva una specie di lotteria il sabato denominato “Lo Giuoco del Lotto D'Italia”. Divenne molto popolare e varcò i confini, raggiungendo la Francia nel 1770. Lì il bingo divenne un gioco molto popolare tra i nobili.
  • Beano: già nel 1900 un commerciante americano che era in viaggio in Germania si rallegrò della novità, che si chiamava Lotto. Ha deciso di portare questa forma di intrattenimento nei suoi affari. Nelle fiere a cui ha partecipato, il nuovo gioco era un modo per attirare i clienti. Provò alcune modifiche e negli anni '20, il gioco riconfigurato iniziò a chiamarsi Beano.

I numeri furono posizionati su un vecchio portasigarette e le patatine, acquistate dai clienti, furono contrassegnate con i fagioli. Questa usanza ha portato il gioco a essere chiamato Beano, dalla parola inglese bean.

Una nuova configurazione del bingo

  • Edwin Lowe: um vendedor de brinquedos passava por uma dessas feiras e participou do jogo. A barraca de Beano estava sempre cheia de clientes que se abarrotavam e euforicamente participavam dos sorteios. Edwin Lowe, admirado com o número de participantes e a diversão proporcionada, resolveu levar a novidade para os Estados Unidos. O jogo ganhou uma configuração nova que fez muito sucesso na terra do Tio Sam. Em uma partida animada, alguém se empolgou tanto que ao invés de gritar “Beano”, ao completar uma cartela, gritou “Bingo”. As brincadeiras com o engano foram tantas, que o jogo ganhou um novo e definitivo nome.
  • Carl Leffler: questo insegnante di matematica e partner di Lowe's, ha prodotto un gran numero di combinazioni sulle carte del bingo. È stato responsabile della creazione di circa 6000 carte. Si dice che dopo questo lavoro Leffler sia impazzito.
  • Bingo for Charity: questo gioco è stato ampiamente utilizzato negli eventi di beneficenza. La chiesa è riuscita a raccogliere molti soldi per beneficenza mentre i giocatori si divertivano.
  • Bingo online: Attualmente la versione online domina il mondo delle scommesse, soprattutto nei paesi con leggi vietare il gioco d'azzardo.

I casinò sono pieni di versioni divertenti e interessanti, vale la pena dare un'occhiata.

I commenti sono chiusi.