Skrill compete con PayPal per il mercato dei giochi negli Stati Uniti

Os cartões de crédito foram o maior problema até agora, com os vendedores a recusarem o processamento de pagamentos a operadores de jogo online. Em resposta a isso os jogadores online dos Estados Unidos estão agora a encontrarem soluções de carteiras online para contornarem este problema.

Accettato dai siti Web di casinò del New Jersey
Skrill è il più grande marchio di pagamento virtuale nel campo dei giochi online con il suo metodo di pagamento con licenze di trasmissione negli Stati Uniti. In particolare Skrill ha anche ottenuto l'approvazione dalla Divisione Regole di Gioco del New Jersey per essere in grado di elaborare pagamenti online all'interno dello stato.

Dominazione Europea
Il vicepresidente di Skrill negli Stati Uniti, Joe Hall, intende raggiungere una penetrazione nel mercato del 99% per raggiungere un livello di prevalenza più elevato che ha anche in Europa. Tuttavia, esiste una barriera, ovvero PauPal che si frappone tra Skrill e gli Stati Uniti, e PayPal ha più di 150 milioni di utenti in tutto il mondo.

La strategia di crescita negli Stati Uniti
L'approvazione del DGE rappresenta già la prima di due fasi per ottenere ciò che si desidera. Lo scopo di tutto ciò era fornire ai residenti dello stato del New Jersey un metodo di pagamento affidabile che gli operatori di gioco d'azzardo online avrebbero accettato all'interno dei confini dello stato. La fase due è molto più ampia in quanto mira a far conoscere un marchio ai clienti nel mercato statunitense. Quindi questa fase sarà piuttosto impegnativa, portando Skrill e PayPal a entrare in concorrenza diretta per questo mercato promettente.

PayPal tornerà
Al di fuori degli Stati Uniti, PayPal è un metodo di pagamento accettato dalla maggior parte degli operatori di gioco online. Negli Stati Uniti, PayPal è stato in qualche modo assente da questo mercato, dato l'attuale stato legale, il gioco da casinò online è disponibile. Tuttavia, ora che tre stati hanno eliminato le barriere legali e hanno iniziato a consentire il gioco d'azzardo online, PayPal prevede di iniziare a tornare su quel mercato. Fonti PayPal hanno riferito che ad agosto sono iniziate le trattative con DGE su un possibile accordo.

I commenti sono chiusi.