SafeCharge riceve l'approvazione per fornire MasterCard

Un SafeCharge è un pagamento internazionale fornitore di metodi che offre l'opportunità di elaborare pagamenti online in modo semplice, sicuro e conveniente.Questa azienda ha stretto una partnership con MasterCard, una società delle carte di credito più rispettate al mondo. Di recente, la partnership tra SafeCharge e MasterCard è stata ulteriormente ampliata. SafeCharge è ora un fornitore sicuro di carte prepagate MasterCrad e dei suoi prodotti.
L'espansione della partnership SafeCharge e MasterCard
Mercoledì 10 dicembre 2014, SafeCharge ha annunciato di aver ricevuto l'approvazione per diventare un provider MasterCard. Inoltre, la società ha anche annunciato che Ali FaridKhwaja sarebbe diventato il nuovo CEO della divisione carte di credito dell'azienda.
Il CEO di SafeCharge, David Avgi, ha commentato l'approvazione ricevuta da MasterCard sottolineando che si tratta di un'estensione dell'accordo originale stabilito dalla società con MasterCard.
Avgi aggiunge che questa è una cosa molto positiva per SafeCharge. L'azienda può ora elaborare carte di credito e di debito MasterCard. Creando così una nuova divisione per l'azienda SafeCharge. Avgi ha affermato che l'azienda è molto entusiasta di espandere la propria offerta di prodotti in modo da poter entrare in un nuovo settore di mercato con maggiori opportunità di crescita.
Informazioni su Ali FaridKhwaja
Il nuovo vicepresidente esecutivo della divisione carte di SafeCharge, Ali Khwaja, ha precedentemente lavorato presso una banca privata di nome Berenberg come analista fintech. Khwaja inizierà a ricoprire il ruolo di vicepresidente esecutivo nel febbraio 2015. Prima di entrare a far parte di Berenberg, Khawaja era l'analista di tecnologia finanziaria a capo degli investimenti di mercato di UBS.
È un analista finanziario autorizzato con una laurea presso l'Università di Ford. Dopo l'annuncio, i valori delle azioni di SafeCharge sono aumentati dell'1,91% a 240,00 centesimi per azione, il 2% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

I commenti sono chiuso.