La Svizzera cerca di rafforzare la legislazione sul gioco d'azzardo

La Svizzera è sempre più sotto pressione da la Commissione Europea e l'industria delle scommesse per porre fine alla sua politica di monopolizzazione delle scommesse, stanno facendo pressioni sulla Svizzera affinché apra il suo mercato alla concorrenza di settore privato.
A un bivio
Il crocevia in Svizzera per quanto riguarda le scommesse e in particolare le scommesse online è che attualmente si stanno discutendo e legiferando queste questioni. Il governo ha espresso preoccupazione per il fatto che i giocatori d'azzardo svedesi stiano fuggendo su siti Web non regolamentati e stiano mantenendo bassi livelli di scommesse problematiche.
Quasi cronicamente, il gioco d'azzardo deve ancora raggiungere livelli epidemici, ma secondo diversi studi, circa il 2% della popolazione svizzera ha sviluppato abitudini di dipendenza.
SvenskaSpel, l'unico operatore di poker con licenza secondo l'attuale sistema svizzero, le scommesse illegali "crescenti e diffuse" sono diventate più attraenti, non solo per i suoi premi di valore più elevato, ma anche perché c'è una maggiore scelta di prodotto.

A seguito di questa preoccupante tendenza, il governo ha chiesto al Consiglio di gestione del gioco in Svizzera di proporre modalità per ridurre al minimo il rischio di dipendenza dal gioco online. Questo nonostante i rapporti suggeriscano che il mercato svizzero delle scommesse sta attraversando una fase di flessione.

Quasi il 90 percento della popolazione ha giocato in qualche modo tra il 1997 e il 1998, ma solo il 70 percento ha piazzato scommesse nel 2008 e nel 2009.
Tendenze future

La Svizzera ha introdotto un regolamento mirato che richiederà agli operatori di gioco di presentare una relazione di valutazione dell'impatto del gioco, relazioni che dovranno essere inviate agli organismi di regolamentazione prima che qualsiasi gioco venga rilasciato.
Queste nuove norme che sono state proposte, sono state presentate alla Commissione Europea, si applicano alle lotterie a distanza ed elettroniche e sono soggette a un periodo di sospensione totale del servizio che terminerà il 24 giugno 2013.

O Il governo svizzero ha annunciato l'intenzione di rilasciare una nuova legislazione sul gioco d'azzardo alla fine dell'anno.

I commenti sono chiusi.